20 Settembre 2020
Novita´ e Recensioni

" Il Profumo delle foglie di limone " di Clara Sanchez

29-08-2013 17:57 - Recensioni
Uscito in Spagna nel 2011 ha scalato le classifiche grazie al passaparola del pubblico e ha venduto milioni di copie.

Sandra è una ragazza alle prese con un dilemma: sposare o meno il padre del bimbo che porta in grembo?
Quando si reca alla spiaggia per fuggire dai suoi conflitti interiori e viene colta da un leggero malore legato alla sua condizione, viene soccorsa da due anziani coniugi dall´indecifrabile accento straniero. I due si prenderanno cura di Sandra come i nonni che lei non ha mai conosciuto.
Ma chi sono veramente Fredrik e Karin, i due premurosi coniugi che diventano amici di Sandra?


Julian, l´anziano vedovo dal capello bianco, afferma siano spietati assassini nazisti e mette in guardia Sandra dalle sue nuove amicizie; Sandra stenta a credere alla parole di quell´uomo che lei nemmeno conosce, ma il tarlo si insinua... E se fosse vero?
Due i punti di vista: Sandra e Julian, due personaggi diversi: lei una ragazza che pecca di ingenuità, lui un anziano che ha vissuto sulla propria pelle i campi di sterminio nazisti.
Le vittime di tali atrocità non sembrano voler dimenticare e la caccia ai nazisti ancora in circolazione è accanita.

"Il profumo delle foglie di limone" è un romanzo che penetra nell´intimo e ci mostra le debolezze della soggettività; un espediente per parlare della storia, dell´animo umano e dei genocidi che è in grado di compiere quando è malato, per poi camuffarsi da docile e gentile vecchietto.
Una lettura coinvolgente e scorrevole che mescola fatti storici e personaggi realmente esistiti, il tutto condito con sentimento e suspance.

Fonte: Miti e Leggende

Realizzazione siti web www.sitoper.it